Archivio

Eventi

<<  Agosto 2014  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Newsletter

Per iscriverti alla newsletter inserisci qui i tuoi dati


Ricevi HTML?

Minerva Società Cooperativa PDF Stampa E-mail
Lunedì 27 Aprile 2009 15:31
Minerva Soc. Coop. nasce come casa editrice nel 1984 su iniziativa dell’Associazione il Club delle Donne, per dar voce alle donne e ai soggetti più deboli, attraverso l’omonimo mensile, distribuito in edicola ed in abbonamento.

Nello steso periodo viene istituito il Premio Minerva, primo premio al femminile in Italia, dalla scomparsa della sua fondatrice intitolato Premio Minerva Anna Maria Mammoliti. Si tratta di un riconoscimento internazionale, organizzato ogni anno dal Club delle Donne e dalla casa editrice Minerva e dedicato al mondo femminile impegnato nei vari campi del Sapere. Il Premio ha l’adesione del Presidente della Repubblica e il Patrocinio delle maggiori Istituzioni.

Negli anni Minerva Soc. Coop, amplia la sua missione con attività di progetto dirette a:.

- Promuovere studi, seminari, conferenze, iniziative culturali, di comunicazione e formazione sui temi di interesse sociale, economico, territoriale e istituzionale, con riferimento alla condizione femminile, giovanile e delle categorie disagiate nella realtà italiana, europea ed internazionale

- Eseguire ricerche e svolgere attività di assistenza tecnica, supporto operativo, e studi di fattibilità in ambito sociale, economico, territoriale ed istituzionale sulla condizione femminile nella realtà italiana, europea ed internazionale anche per conto di pubbliche amministrazioni, di strutture private e di organismi internazionali

- Svolgere attività dirette alla formazione e all’aggiornamento delle risorse umane interessate ai processi di monitoraggio e di cambiamento nelle strutture sociali, produttive ed istituzionale, con riferimento alla condizione femminile, giovanile e delle categorie disagiate nella realtà italiana, europea ed internazionale, anche per conto di pubbliche amministrazioni, di strutture private e di organismi internazionali

. Realizzare prodotti editoriali in cartaceo e di editoria elettronica e multimediale

 

Nel 2012, con contratto del Ministero degli Affari Esteri, Minerva è capofila, in collaborazione con Law e con il partner iracheno International Alliance for Justice, di due progetti in Iraq a sostegno del processo di costruzione democratica. I progetti riguardano 1) analisi e attività di contrasto del fenomeno delle vittime di tratta di esseri umani; 2) tour di artisti italiani nei maggiori teatri iracheni, a cominciare dal National Theatre di Baghdad, volto a rafforzare lo scambio culturale Italia-Iraq e la “Cultura come strumento di pace”.

 

 

 Nel corso del 2011, ha organizzato insieme a Law, con il sostegno del Ministero Affari Esteri, due Seminari Italia-Iraq “Women in Iraq”, a cui hanno partecipato parlamentari ed esperti iracheni, italiani ed europei, dove sono stati affrontati tra gli altri i temi della condizione giuridica della donna e il diritto di famiglia, la parità donna-uomo, il lavoro, la salute, la libertà religiosa,

 

Nel 2010 ha vinto una gara per la realizzazione di un progetto editoriale per l’informazione e la comunicazione delle iniziative promosse dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio sul PSR Lazio, ente appaltante ARSIAL (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l'Innovazione dell'Agricoltura del Lazio). Il progetto, realizzato con i fondi europei, prevede la produzione di prodotti editoriali e l’organizzazione di iniziative promozionali e mezzi tecnici organizzativi necessari ad informare le donne e i giovani delle opportunità offerte dal PSR 2007-2013. Il progetto sarà completato nel mese di aprile del 2012

 

Dagli anni ’90 la società svolge attività di formazione professionale nel settore dell’editoria e del giornalismo, tra cui il “Corso di giornalismo per le donne del sud d’Italia”, sostenuto e finanziato dal Ministero del Lavoro.

La Minerva Soc Coop. è composta da giornalisti e professionisti di comprovata esperienza culturale e sociale e da esperti di comunicazione.

 

__________________

RICONOSCIMENTI

Per la sua attività culturale e giornalistica la Minerva Soc. Coop. ha ricevuto nel 1986 il “Premio Donna città di Roma e nel 1987 il "Premio della Cultura" della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

 

 

ATTIVITÀ EDITORIALE

 

Rivista

 

MINERVA - mensile edito dal 1983 e giunto al 28° anno di pubblicazione, è un periodico che si occupa di cultura, economia, lavoro, ambiente, salute, costume, esteri.. Il target della rivista è costituito prevalentemente da un pubblico femminile, di cultura medio-alta. Da qualche anno sono in crescita anche i lettori uomini.

 

Minerva ha una tiratura certificata di oltre 40.000 copie, distribuite a livello nazionale in edicola e per abbonamento. Inoltre raggiunge un indirizzario mirato europeo ed extraeuropeo.

Libri

Tra gli altri:

"I Dossier di Minerva" una raccolta in 4 volumi sulla presenza delle donne, dall'antichità ad oggi, nei vari mondi del sapere e delle professioni.

" L'Intelligenza - Istruzioni e avvertenze per l'uso del cervello -" della psicologa psicoterapeuta Sabina Manes

" L'Irresistibile vento dell'ovest", una raccolta di scritti politici del Giudice della Corte Costituzionale, Luigi Mazzella,

- "Finanza etica e valore sociale " un saggio su etica e finanza scritto dal sociologo Riccardo Severi

- "Giuliano Vassalli, le sue opinioni, la sua storia", intervista al Prof. Vassalli, a cura di Anna Maria Mammoliti, Direttrice di Minerva

 

Si è inoltre occupata della stampa di opuscoli, agende, materiale pubblicitario per vari committenti, tra cui la Regione Lazio e la Stet.(società del Gruppo IRI)

 

 

ATTIVITA’ DI FORMAZIONE

 

Tra i corsi di formazione, citiamo:

Corso Biennale di Giornalismo 1997- 1998 destinato a dieci donne diplomate e laureate del centro-sud e realizzato con il contributo del Ministero del Lavoro sulla base della legge 125. Durata 720 ore di lezione fra teoria e pratica. Le partecipanti hanno avuto l’opportunità di scrivere sulla pubblicazione creata per l’occasione, ZIP NEWS gli articoli necessari al rilascio del tesserino di giornalista pubblicista.

 

 

II Corso di Giornalismo 2005-2006, durata 480 ore tra teoria e pratica, con esercitazioni pratiche. Responsabile del Corso, Anna Maria Mammoliti (Direttrice riviste Minerva). Tra i docenti, giornalisti e pubblicisti di grande professionalità,. Tra questi Piero Mei (Il Messaggero), Franco Cuozzo (Rai), Gino Falleri (Vice Presidente Ordine dei Giornalisti Lazio Molise), Pierluigi Severi (giornalista e sociologo), Lucia Morselli (Sky), Marco Sassano (Quotidiani gruppo Riffeser), Mario Relandini (giornalista e scrittore, già Caporedattore de l'Avanti!) ed altri ancora.

 

EVENTI SIGNIFICATIVI

 

 

PREMIO MINERVA, giunto alla XXIII Edizione, dal 2009 denominato Premio Minerva Anna Maria Mammoliti in ricordo della sua fondatrice. Primo riconoscimento italiano riservato prevalentemenete alle donne e ad alcuni uomini impegnati a combattere l’emarginazione sociale in ogni sua forma.

Tra i Giurati, nel corso degli anni, personalità quali: Susanna Agnelli, Marisa Bellisario, Suso Cecchi D’Amico, Sandro Curzi, Alain Elkann, Franco Frattini, Renato Guttuso, Margherita Hack, Gianni Letta, Simonetta Matone, Mimma Mondadori, Andrea Monorchio, Simone Ovart, Carla Rabitti Bedogni, Eugenio Santoro, Giglia Tedesco, Daniela  Paola Viglione, Lina Wertmuller.

 

Tra le centinaia di premiate e i premiati: Sheikha Lubna Al-Kasimi, Safia Al Souhail, Lucia Annunziata, Elisabetta Belloni, Irina Bokova, Diana Bracco, Haleh Bridi (nel 2006 rappresentante della Banca Mondiale presso l’Unione Europea), Piera Degli Esposti, Inge Feltrinelli, Kvennalistinn (Alleanza delle donne islandesi), Nilde Iotti, Emma Marcegaglia, Laura Mirachian, Viktòria Mohàcsi (deputata ungherese del Parlamento Europeo fino al 2009), Barbara Spinelli, Livia Pomodoro, Anna Maria Tarantola, Monica Vitti; tra gli uomini, Mario Monicelli, Sandro Pertini, Umberto Veronesi, i Monaci Tibetani.

Dibattito "Invidia: una nuova mediazione sociale". Tra gli intervenuti: Pialuisa Bianco, Sandro Curzi, Paolo De Nardis, Simona Marchini, Andrea Monorchio.

Presentazione del libro della Marsilio "La lunga marcia dei pop comunisti" di Pialuisa Bianco. Relatori presenti: Luigi Caligaris, Paolo De Nardis e l'editore Cesare De Michelis.

 

Presentazione della rivista Minerva a Bruxelles – 8 marzo 1991. L’edizione di Marzo del mensile, tradotto in due lingue e dedicato alla cultura femminile europea, è stato presentato nel corso di una conferenza stampa presso il gruppo “Attività diverse” della CEE. Presenti Beatrice Rangoni Machiavelli, Presidente del gruppo e numerosi giornalisti italiani e stranieri.

 

 

 

 "Ventennale del Club delle Donne" - per ricordare la lunga attività dell'Associazione. Tra gli ospiti: Susanna Agnelli, Gianfranco Amendola, Emile Baulieu, Presidente dell'Accademia delle Scienze di Francia, Laura Cretara, ideatrice dell'Euro italiano, Suor Alessandra Fontevecchia, Presidente dell'Ospedale "Cristo Re" di Roma, Carla Rabitti, Vice Presidente Consob, e molti altri. Inoltre ci sono stati momenti di musica operistica e moderna con le soprano Marianna Kulikova e la Venus Orchestra.

 

Presentazione del volume "I giorni del rancore" di Pierluigi Severi, edito dalla casa editrice Baldini Castoldi Dalai. Insieme all'autore e all'editore, sono intervenuti Giano Accame, Valentina Aprea, Domenico Cacopardo, Sandro Curzi, Liliana Ferraro. L'iniziativa è stata coordinata da Anna Maria Mammoliti.

 

Seminario "Mobbing, il corvo che c'è in noi". Hanno partecipato, tra gli altri: Gian Maria Fara, Presidente Eurispes; Laura Guercio, Avvocato; Carla Rocchi, Parlamentare, Teresa De Santis, Vice Direttore RAI1,

 

Presentazione del libro "Finanza etica e valore sociale". All'incontro, aperto da Anna Maria Mammoliti, Amministratore della casa editrice, hanno partecipato, oltre all'autore Riccardo Severi, Graham Whatson, Capogruppo liberale al Parlamento Europeo, Carla Rabitti, Commissario Consob, Giuseppe Rippa, Direttore di "Quaderni Radicali".

 

In occasione di Universo Donna (Fiera di Roma) è stato promosso un dibattito sulle modifiche alla Costituzione dal titolo: REFERENDUM. Perché NO! Sono intervenuti: Giuliano Vassalli, Presidente Emerito della Corte Costituzionale, Giglia Tedesco, già Vicepresidente del Senato, Alessandro Pace, Ordinario Diritto Costituzionale, Università La Sapienza. L'incontro è stato presentato dalla Presidente di Minerva, Anna Maria Mammoliti.

Dibattito Oltre la Parità’”, organizzato in collaborazione con UNIFEM Italia e CIDE presso la Rappresentanza Italiana della Commissione Europea. Tra gli altri hanno partecipato: Gerardo Mombelli (Direttore CIDE), Simone Ovart (Presidente Comitato Unifem Italia), Luisella Pavan-Woolfe (Principal Adviser Directorate-General Employment Social Affaire and Equal Opportunities European

Commission), Fiorella Kostoris (Economista, Docente Universitaria) Rosa Rinaldi (Sottosegretaria Ministerro del Lavoro), Giglia Tedesco (Senatrice), Anna Maria Serafini (Senatrice). L’incontro è stato presieduto da Anna Maria Mammoliti e coordinato da Bimba De Maria.

 

 

Convegno Roma è una città a misura di donna? Sicurezza, lavoro, famiglia, servizi, salute e ambiente. Tra i relatori: Maria Pia Camusi (Responsabile settore lavoro del CENSIS), Monica Cirinnà (Vice Pres. Vicario Consiglio Comunale Roma), Simonetta Matone (Sost. Procuratore Tribunale dei Minori), Fabio Massimo Pallottini (Commissario Arsial Lazio), Eugenio Santoro (Vice Presidente Consiglio Superiore Sanità), Daniela Valentini (Assessore Regione Lazio). Moderatrice Anna Maria Mammoliti,.

 

 

 

 

 

 

 

 


 
. PDF Stampa E-mail
Mercoledì 20 Maggio 2009 13:38
Il nuovo sito della rivista Minerva è www.minervaonline.it
 


Contatti

Redazione Minerva

Casa Editrice Minerva Soc. Coop.

Via Antonio Pacinotti, 13

00146 Roma

Tel +39 06 6892972

Fax +39 06 6892972

E-mail: minervariviste@gmail.com